april, 2020

This is a repeating event

10aprAll Day10 aprile

Event Details

1811

In questa data Pietro Paolo Pallotti rilasciò una dichiarazione nella quale si impegnava a mantenere interamente il figlio Vincenzo Pallotti fino a quando sarebbe stato provvisto di sufficiente sussidio ecclesiastico.

Cfr. Fotocopia della dichiarazione manoscritta, in Archivio ISVP – M/0462-6.

 

1823

Il 10 aprile 1823 il Pallotti ricevette dal Vicario di Roma, il cardinale Giuseppe Della Porta Rodiani, la facoltà di ascoltare la confessione degli uomini nella sua casa per un anno. Tale facoltà fu rinnovata ogni anno fino al 1832.

 

Archivio SAC, cassetta Pallotti 01.02 (facoltà);
cfr. anche Archivio ISVP – M/0043-59; cfr. anche Frank I, p. 140, 188.

1845

Il Pallotti scrisse a Raffaele Melia a Londra che una parte del locale concesso alla Pia Casa di Carità dall’Ordine Gerosolimitano a Cento Preti era stata distrutta da un incendio due giorni dopo la pubblicazione della notizia sul Diario di Roma (26 novembre 1844). Il Pallotti accennò anche che Giuseppe De Ligne fu incaricato di trattare con l’Ordine su come risolvere la questione.

OCL V, l. n. 1107, pp. 35-38; cfr. anche l. n. 1106, pp. 33-34.

 

 

 

 

 

 

 

© Copyright - Istituto Pallotti
X