may, 2021

This is a repeating event

01mayAll Day00 - Mese di maggio per i claustrali - giorno di preparazione

Event Details

Giorno di preparazione al Mese Mariano

———-

Preparazione quotidiana

Piace al vostro Sposo Gesù Cristo, che coll’Inno Ave maris stella  affettuosamente, e umilmente invitiate la sua SSma Madre a parlarvi, e che colle seguenti Orazioni vi disponghiate a ricevere tutte quelle grazie di cui avrete bisogno.

Oremus

Gratiam tuam quæsumus Domine mentibus nostris infunde, ut qui Angelo nuntiante Christi Filii tui incarnationem cognovimus per passionem Ejus et Crucem ad resurrectionis gloriam perducamur.

Deus, qui superbis resistis, et gratiam præstas humilibus concede nobis veræ humilitatis virtutem, cujus in se formam Fidelibus Unigenitus tuus exhibuit, ut numquam indignationem tuam provocemus elati, sed potius gratiæ tuæ capiamus dona subiecti. Per eumdem Christum. /

Avviso quotidiano

Ecco Maria Immacolata Regina del Paradiso, Madre di misericordia, e Rifugio dei peccatori, che viene a noi come Maestra celeste, e con affetto materno ci parla al cuore: ascoltiamola con fiducia.

Mire di Maria SSma

nell’invitare le anime Religiose a consagrare

ad onor suo il mese di Maggio.

Venite Filii, audite Me (b1) (Psal. 33. v. 12.)

Voi, o Anime care al divino Sposo, che già avete abbandonata la misera Babilonia del Mondo, e rifugiate siete nella mistica Gerusalemme della Religione, e che avete fatto nel gaudio del Signore divota oblazione di Voi, o interamente all’Altissimo vi siete consagrate coi sagri Voti, attendete in questo Mese a quegli avvisi salutari che Io vi darò, e sono quelli che già ha fatto registrare nei sagrosanti Evangelii il mio Figliuolo, e vostro Sposo Gesù Cristo per insegnare al Mondo la dottrina della vera beatitudine: voglio che in questo Mese delle mie istruzioni vi consoliate in Dio, col farvi conoscere la grazia che amorosamente vi ha compartito col chiamarvi alla S. Religione; affinché amando vieppiù il vostro Stato, conoscendone più chiaramente la felicità, che Iddio vi ha posta nelle mani prendiate coraggio a profittarne secondo le mire dolcissime del vostro Sposo. /

Io sono la vostra Maestra, Madre e Avvocata: come Maestra v’invito a venire da Me ogni giorno per ascoltare quei lumi celesti che vi darò per confortarvi nel sentiero stretto della perfezione evangelica colle dottrine soavi del mio Figliuolo, e vostro Sposo Gesù: come Madre vi compatirò nelle vostre miserie, e come Avvocata sono pronta per ottenervi quanto vi occorre per porre rimedio ad ogni vostra incorrispondenza.

In ogni vostro bisogno ricorrete a Me con fiducia, e come Figlia dell’Eterno Padre vi otterrò potenza spirituale per vincere tutti nemici dell’anima vostra, che volessero impedirvi l’occupazione santa di questo Mese a Me consagrato: come Madre dell’Eterno Verbo incarnato vi otterrò lumi per conoscere le astuzie che il nemico usa contro di voi: e come Sposa dello Spirito Santo sono tutta pronta, anzi ardentemente bramo e colla Mia intercessione m’impegnerò perché si degni vibrare nel vostro cuore dardi d’amore, perché interamente viviate la vita d’amore nell’Amore infinito.

Ossequio

L’ossequio che oggi vi domando è di eccitarvi a pentimento su tutte le vostre incorrispondenze passate, e per rimediarvi offrite all’Eterno Padre la perfetta corrispondenza dell’Umanità SSma di Gesù Cristo.

Giaculatoria

Dio mio il mio spirito è indegno di tutte le grazie, e specialmente del dono di essere santo / {10} e perfetto come il Padre celeste (1) (b1), ma Voi tutto mi concedete per la vostra misericordia, per i meriti di Gesù, e per l’intercessione della Madre di misericordia, e Refugio de’ peccatori Maria SSma e vi offro il Sangue di Gesù Cristo in ringraziamento come se tutto mi aveste conceduto.

Fioretto

Se il vostro Confessore ve lo permette, fate una Confessione più ricercata, o almeno quella che siete in uso di fare fatela con maggiore disposizione per prepararvi meglio a ricevere quelle grazie che in questo Mese voglio ottenervi.

Fioretto d’ogni giorno

Voglio, o anima religiosa che nel ritiro della tua camera avanti una Mia immagine legga ogni giorno un capitolo delle Regole e Costituzioni, e dove ti trovi mancante, immagina che Io tua Madre con affetto materno te ne faccia un dolce lamento, e ne proporrai l’emendazione, e fattene un ricordo in iscritto in un picciolo libro a ciò destinato in questo Mese; nè ti ricuserai con dire che le Regole e le Costituzioni già le sai, poichè Io sono disposta accompagnarti con implorare a tuo vantaggio nuovi lumi ed eccitamenti di Osservanza. /

Avvisi

Della Immacolata Regina

Maria SSma per passare santamente

il Mese a Lei consagrato.

Fate gran conto della occupazione santa di questo Mese: dalla fedele corrispondenza può dipendere la vostra maggiore santificazione.

Amate il ritiro e il silenzio, e tratto tratto ritiratevi in fede al Deserto, ove il mio Figliuolo si trattenne quaranta giorni, e quaranta notti (b1), ora al Cenacolo di Gerusalemme, ove Io insieme cogli Apostoli aspettammo la venuta dello Spirito Santo (b1) per eccitarvi più facilmente a quegli atti interni che vi dispongano a ricevere la pienezza dello Spirito Santificatore.

Mi piace che facciate gran conto della lezione spirituale delle vite dei Santi, che si usa sì in comune che in privato, e se non ne avete l’uso, in questo Mese non passate giorno senza applicarvici di proposito, e sulla scelta del libro domandatene consiglio al vostro Padre spirituale.

Le ispirazioni, e le risoluzioni segnatevele in iscritto per manifestarle con precisione alla vostra Guida spirituale, e secondo la sua approvazione conservatene lo scritto per ravvivare tratto tratto lo spirito tornando a leggerle.

In ultimo vi avverto che mi farete cosa gratissima, se ogni giorno dopo ricevute da me le lezioni di vita eterna mi ajuterete a ringraziare / {12} la SSma Trinità pei doni che mi ha conceduti, e se mi farete ajutare anche dagli altri: e così piacerà alla SSma Trinità che mi salutiate colle Litanie Lauretane, e in ultimo se implorerete la mia intercessione colla seguente; dopo aver recitata quella della Chiesa Gratiam tuam, o Deus qui per resurrectionem.

Oratio

Amabilissima Virgo Maria, Mater Misericordiæ, Sanctorum, et Sanctarum omnium Regina, spes nostra, advocata nostra, illos tuos misericordes oculos converte ad nostram regularem Institutionem quam possedisti ab initio (b1), eam promove, perfice, et in posterum conserva: in ea paupertas, castitas, et obedientia, et spiritus Orationis semper eluceat, et ab omni malo præsertim cujuscumque vel minimæ relaxationis defendere digneris, Mediatrix nostra, Refugium nostrum, tota ratio spei nostræ, cuncta hæc pro nobis intercede a Filio tuo Domino nostro Jesu Christo. Qui cum Patre et Spiritu Sancto vivit et regnat Deus in sæcula sæculorum. Amen.

———- /

© Copyright - Istituto Pallotti
X